Scopi

Accademia il Piccolo Principe

Associazione di promozione sociale

 Savignano sul Rubicone, FC

  1. F. 90070140406

Atto costitutivo, 14 – 10 – 2014

Soci fondatori: Amadori Carla, Fabio Dellabartola, Marina Seganti

 

Scopi e attività

Dall’ art. 2 dello statuto

(…)L’Associazione di promozione sociale, Accademia il Piccolo Principe, ha i seguenti principali scopi:

– promuovere e salvaguardare la sostenibilità e lo sviluppo della persona, in tutte le sue forme/potenzialità e della collettività attraverso attività culturali, artistiche, di ricerca, formazione, educazione all’informazione.

– diffondere e potenziare la cultura umanistica, scientifica e ogni altra espressione culturale in genere di sostenibilità dell’uomo nel mondo, attraverso contatti, incontri, progetti, ricerche, collaborazioni fra persone ed associazioni, in ogni stagione della vita, in Italia e all’Estero; solo a titolo esemplificativo: filosofico, psicologico, pedagogico, corporeo, prosociale, autobiografico, biografico, ecologico, agronomico, biologico, sanitario, olistico,  sistemico;

– sviluppare rapporti/relazioni di collaborazione con altre organizzazioni similari, italiane e straniere, su basi di reciprocità e sostenibilità;

– potenziare relazioni, sviluppare progetti e ricerche con enti pubblici e privati, associazioni di promozione sociale, culturali, artistiche e sportive, biofattorie, con la scuola, con enti di formazione, di promozione turistica, in Italia e all’estero;

– proporsi come luogo dl incontro, dialogo, ricerca, formazione, educazione, informazione, assolvendo alla funzione di sostenibilità civile del singolo nella comunità;

– promuovere, accompagnare, sostenere singoli e gruppi con attività di consulenza, formazione, orientamento, informazione, ricerca/sperimentazione in campo educativo, autobiografico, biografico, ecologico, prosociale;

– organizzare iniziative di conoscenza e scambio, promozione sociale e culturale volte a favorire la valorizzazione della cultura locale e dell’interculturalità, dell’inclusione della diversità.

 

L’Associazione di promozione sociale, Accademia il Piccolo Principe, per il raggiungimento dei suoi scopi intende promuovere molteplici  attività, in particolare  tramite:

– I’organizzazione, la realizzazione, la promozione di eventi quali, a solo titolo di esempio: mostre, convegni, rassegne, conferenze, incontri, dibattiti, giornate di studio, seminari, tavole rotonde, workshop di durata variabile, visite guidate, proiezioni dl film e documentari, spettacoli musicali, teatrali ed altre manifestazioni utili alla crescita  culturale, sociale,artistica, sportiva a livello locale, nazionale ed internazionale;

– I’organizzazione, la realizzazione e la promozione di: corsi di counseling; training di formazione e di aggiornamento teorico/pratico; corsi di perfezionamento, di formazione e didattici in generale; seminari; stages; tirocini; welfare di prossimità, biofattorie; workshop; festival; ricerche per bambini, ragazzi, giovani ed adulti;

– la promozione, I’istituzione, la formalizzazione di gruppi di studio, educativi, di ricerca su argomenti e temi o settori conformi agli  scopi sociali, anche in rete/collaborazione con altre associazioni, istituzioni, enti;

– attività editoriali in ambito disciplinare, interdisciplinare e culturale, quali, a  solo titolo di esempio, la realizzazione, la produzione, la pubblicazione e la distribuzione con gli strumenti e i mezzi disponibili,;

– attività dl consulenza/formazione in campo psico-pedagogico, culturale e scientifico rivolta sia agli associati che a terzi anche con il coinvolgimento di esperti esterni;

– rilascio di attestati/certificati di frequenza per le attività realizzate, delle competenze previste dalla norma.

Per il perseguimento dello scopo sociale, l’associazione può collaborare e cooperare a progetti e gruppi insieme ad altre associazioni, organizzazioni, istituzioni  pubbliche o private, purché  compatibili con gli scopi sociali.

L’associazione potrà inoltre compiere, in via sussidiaria e accessoria ogni operazione, atto, negozio, anche di natura commerciale, purché compatibile con i fini statutari.

Per il perseguimento dei fini istituzionali, l’associazione si avvale prevalentemente delle attività prestate in forma volontaria, libera e gratuita dai propri associati. In caso di particolare necessità, l’Associazione può, inoltre, assumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestazioni di lavoro autonomo, anche ricorrendo ai propri associati. Tutti i programmi dell’associazione sono rivolti alla sostenibilità del singolo e della collettività, alle strutture pubbliche e private.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *